ERM e prestazioni finanziarie: una ricerca svela il collegamento e i fattori di successo

ERM e prestazioni finanzarie

La situazione di incertezza che da diversi mesi stiamo affrontando ha scosso non solo le persone ma anche le organizzazioni che hanno dovuto introdurre e implementare alcune pratiche per la gestione dei rischi.

Per questo motivo, le aziende di diversi settori hanno deciso di adottare o migliorare l’Enterprise Risk Management (ERM), un processo di comprensione, pianificazione e controllo di attività sulla gestione del rischio che dovrebbe rappresentare parte integrante della direzione strategica aziendale.

I vantaggi concettuali dell'ERM includono il miglioramento del processo decisionale strategico e operativo e la riduzione dei rischi ma la sfida pratica che la maggior parte delle organizzazioni affronta è come sviluppare un programma che sia percepito come prezioso e utile per ridurre al minimo le sorprese, le perdite e i costi, consentendo all'organizzazione di diventare più proattiva, piuttosto che reattiva.

I risultati della ricerca sul legame tra ERM e prestazioni finanziarie

RM Magazine ha recentemente pubblicato un approfondimento relativo ad un’interessante ricerca internazionale sul legame tra ERM e prestazioni finanziarie dell’organizzazione.

Da essa emerge che, anche quando una società ha implementato con successo un programma ERM a tutto tondo, c'è una parte di azienda significativa che fatica a realizzare appieno i benefici del proprio investimento.

La ricerca ha rilevato che il rapporto tra ERM e prestazioni finanziarie aziendali è influenzato da alcune caratteristiche specifiche dell'organizzazione quali tipologia, natura e dimensione e anche i framework “guida” per l'ERM dovrebbero essere adattati e tenere conto di questi fattori, senza considerare i quali è improbabile che il framework ERM sia integrato con successo nell'organizzazione.

Oltre alle caratteristiche organizzative che influenzano il successo di un programma di ERM, sono emerse anche alcune variabili che hanno influito sul valore, come la comunicazione che deve essere efficace e continua in tutta l'organizzazione, il livello di competenza delle persone coinvolte e il fatto di prediligere l’orientamento alla “compliance” rispetto che cercare un vantaggio in termini strategici.

Tecnologia e cultura aziendale: fattori fondamentali per il successo di un programma di ERM

I risultati hanno dimostrato che vi erano una serie di elementi dell'ERM che non venivano ancora utilizzati in modo significativo o corretto, compresi i sistemi di ricompensa legati alla gestione del rischio e l'uso della tecnologia per condurre in modo efficiente le valutazioni del rischio. Inoltre, gli intervistati ritenevano di ricavare molto più valore dal loro programma ERM di quanto non fosse in realtà perché stavano intraprendendo attività di valutazione del rischio, ma non incorporando la gestione del rischio nel processo decisionale strategico dell'organizzazione.

Un fattore decisivo emerso dalla ricerca riguarda la relazione tra il successo di un programma di ERM e la cultura aziendale.
Il fattore cultura (che include l’impegno dell'alta dirigenza, la comunicazione, la tolleranza, il livello di conoscenza, il livello di assistenza, la velocità di risposta, la fiducia, l'apertura, la sfida e la cooperazione) è risultato fondamentale per garantire che eventuali potenziali problemi fossero affrontati con anticipo.

Per saperne di più, qui l’articolo integrale: The Link Between ERM and Organizational Financial Performance

Il sito utilizza cookie tecnici e di analisi per il corretto funzionamento e cookie di terze parti (solamente cookie di social media sharing: cookie di terza parte che vengono utilizzati per integrare alcune diffuse funzionalità dei principali social media e fornirle all'interno del sito).
Utilizzando questo sito web si accetta il nostro utilizzo dei cookie come descritto nella Privacy Policy.
Per saperne di più, vedere la pagina Privacy Policy.